Arsenal, dieta Emery : "Basta succhi di frutta"

Il successore di Arsene Wenger vuole incidere sempre di più sul gruppo e controlla i giocatori anche dal punto di vista alimentare: bannati i succhi di frutta.

Da quando è arrivato in Premier League sulla panchina dell'Arsenal, segnando un taglio netto con un passato lungo 22 anni chiamato Arsène Wenger, Unai Emery sta tentando di imprimere un nuovo marchio di fabbrica sui Gunners.

Questo suo processo di rinnovamento passa anche attraverso qualche buona abitudine del passato adottata dall'ex allenatore: il controllo della forma fisica dei giocatori, tramite una dieta rigida e l'implementazione di una palestra in un padiglione a fianco del campo di allenamento,i regolari esami del sangue e dell'idratazione per tutti i componenti della rosa. Al tutto va aggiunto anche iol divieto di bere un semplice succo di frutta.

Secondo l'allenatore ogni minimo particolare possa fare la differenza nel corso delle partite, sicuramente anche il controllo delle calorie ingerite. 

Dopo aver vinto la sua prima gara in Premier League, d'altronde, Emery vuole subito dare seguito ai risultati e battere il Cardiff questo weekend. 

Per riuscirci non va lasciato nulla al caso. Nemmeno un semplice (almeno apparentemente) succo di frutta.

@FoxSports.it

 

Classifica Serie A

Ultime Notizie

Bettime News

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Luogo pubblicazione: Cagnano Varano (FG)
Internet provider: Telecom Italia
Titolare: Tenace Games S.r.l. S.

Ultimo aggiornamento

Tenace Games S.r.l. S.© 2019

Search