Atalanta, dalla Russia arriva il "Rayo" Rigoni

In patria è il Fulmine: l’attaccante argentino prelevato dallo Zenit, a segno due volte contro la Roma, fa già sognare i tifosi della Dea

Velocità fulminea, tecnica sopraffina e un esplosivo mix di sfacciataggine sudamericana unita a una gran dose di personalità. Emiliano Rigoni, nuovo volto dell’Atalanta presentatosi con una strepitosa doppietta all’esordio, ha subito lasciato intuire di cosa sia capace.

I 90’ contro la Roma hanno fatto capire che il milione sborsato per il prestito (con diritto di riscatto fissato a 15 milioni) è stata l’ennesima intuizione dei nerazzurri.

Allo Zenit, in Russia, è riuscito a esprimere il suo potenziale solo a sprazzi: nessun gol in 18 presenze nel campionato russo, 6 centri in Europa League. 

Gasperini ha avuto l’intuizione di piazzarlo in posizione più avanzata rispetto a quella del passato. Questo gli ha permesso di mettere a frutto un fiuto per il gol che può essere l'arma in più dei bergamaschi. In patria, a 12 anni, era già considerato un predestinato. 

Attenzione a un possibile scintillante duetto col "Papu" Alejandro Darío Gómez.

@La Gazzetta dello Sport

Classifica Serie A

Ultime Notizie

Bettime News

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Luogo pubblicazione: Cagnano Varano (FG)
Internet provider: Telecom Italia
Titolare: Tenace Games S.r.l. S.

Ultimo aggiornamento

Tenace Games S.r.l. S.© 2019

Search