Highlights

L'amarezza di Dimarco: "Sconfitta che non ci voleva, pensiamo a battere il Belgio"

Raggiunto dai microfoni di RaiSport al termine della partita persa per 0-1 contro la Polonia, il terzino dell'Italia Under 21 Federico Dimarco, di proprietà dell'Inter, commenta con amarezza lo scivolone del gruppo di Di Biagio.
"Sconfitta che non ci voleva, abbiamo avuto molte occasioni per vincere la partita. Non so cosa non abbia funzionato, non dobbiamo rimproverarci nulla. Dovremo creare più occasioni e segnare più gol. Siamo ancora padroni del nostro destino: dobbiamo vincere per forza contro il Belgio".

Parole dettate dalla delusione, ma che purtroppo si scontrano con l'aritmetica: agli Azzurrini una vittoria nella terza ed ultima giornata del girone potrebbe non essere sufficienti per qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta.

Marta Vieira da Silva entra nella leggenda del calcio.

La 33enne attaccante del Brasile, grazie al calcio di rigore trasformato contro l'Italia a Valenciennes nel match valido per la terza giornata del Girone C dei Mondiali di Francia 2019, sale a quota 17 reti in una fase finale di un Campionato del mondo diventando in assoluto il marcatore più prolifico. Marta strappa lo scettro a Miroslav Klose, l'ex bomber della Germania che deteneva il primato dall'8 luglio 2014, ovvero da quando firmò la rete del momentaneo 2-0 nella storica semifinale vinta per 7-1 dai tedeschi contro la Seleçao padrona di casa ai Mondiali brasiliani di 5 anni fa.

Complessivamente, il bottino di Marta con il Brasile si aggiorna a 111 reti in 130 presenze.

 

Orgoglio femminile.

Le azzurre incassano la prima sconfitta nella rassegna iridata, ma grazie alla migliore differenza reti rispetto al Brasile e all'Australia chiudono in testa al gruppo C.

VALENCIENNES - Missione compiuta. L'Italia esce sconfitta di misura contro il Brasile, ma grazie alla migliore differenza reti rispetto alle verdeoro e all'Australia (4-1 alla Giamaica con quattro reti di Sam Kerr), con la qualificazione già in tasca, ottiene anche il primo posto nel girone. Agli ottavi le azzurre affronteranno martedì prossimo a Montpellier una ripescata, molto probabilmente una tra Nigeria e Cina.
A decidere l'ultima sfida del gruppo C è un generoso rigore concesso dopo un contrasto tra Linari e Debinha e trasformato in modo impeccabile dalla stella Marta.

Il primato conquistato dalle ragazze di Milena Bertolini è meritatissimo e contro le carioca il ko appare una punizione troppo severa per le azzurre. L'unica pecca è forse quella di aver cercato di gestire la ripresa, abbassando il ritmo, ma la possibilità di amministrare e fare qualche calcolo Gama e compagne se le erano pienamente guadagnate sul campo con i successi contro le Matildas e la Giamaica.

L'ex presidente della Uefa, Michel Platini, è stato arrestato in Francia nell'ambito dell'inchiesta sull'assegnazione del Mondiale del 2022 al Qatar che ha scosso dalle fondamenta la Fifa provocando un vero terremoto negli scorsi anni.

La notizia è stata riportata dal sito francese Mediapart e dalle principali testate transalpine e da lì ha fatto rapidamente il giro del mondo.

Sono coinvolti nella vicenda anche Sophie Dion e Claude Gueant, ex consiglieri di Sarkozy quando questi era presidente di Francia.

Nel 2015 Platini lasciò l'incarico di presidente dell'UEFA perché accusato di avere percepito illecitamente 2 milioni di franchi svizzeri dall'allora presidente della FIFA Sepp Blatter e venne squalificato da tutte le attività calcistiche per otto anni, poi ridotti a quattro. 'Le Roi', nel maggio 2018, venne scagionato dalla magistratura svizzera, che non riscontrà irregolarità nel suo operato.

 

La prima giornata del Campionato mondiale di calcio femminile 2019 è in programma oggi, venerdì 7 giugno. Alle 21 al Parco dei Principi di Parigi si gioca Francia-Corea del Sud, la partita inaugurale e anche l’unica prevista oggi.

Da domani il torneo entrerà nel vivo della fase a gironi, a cui seguirà poi quella ad eliminazione diretta che si concluderà con la finale del 7 luglio al Parc OL di Lione.

Le squadre partecipanti sono ventiquattro, tra cui anche l’Italia, ai Mondiali per la prima volta dal 1999.

La Nazionale allenata da Milena Bertolini è stata sorteggiata nel gruppo C della fase a gironi insieme a Brasile, Australia e Giamaica.

Le prime due sono tra le favorite del torneo mentre la Giamaica è ampiamente alla portata.

L’Italia farà il suo esordio domenica a Valenciennes contro l’Australia.

Classifica Serie A

Ultime Notizie

Bettime News

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Luogo pubblicazione: Cagnano Varano (FG)
Internet provider: Telecom Italia
Titolare: Tenace Games S.r.l. S.

Ultimo aggiornamento

Tenace Games S.r.l. S.© 2019

Search