Highlights

Bisceglie ha ospitato, fra sabato 22 e domenica 23 giugno, le finali provinciali a squadre e la fase regionale del Trofeo Coni di freccette targati Figest-Fidart.

Il presidente regionale Troilo: «Weekend fantastico, frutto della passione smisurata dei nostri atleti. Questo è il punto di partenza della Figest in Puglia. Il lavoro sul territorio paga e questo è solo un punto di partenza per la promozione, sempre più capillare, del gioco delle freccette e delle varie discipline della grande famiglia Figest».

Le competizioni, gestite impeccabilmente dal vicepresidente della commissione di specialità freccette e consigliere federale Figest Valerio Valeriani e dal suo staff, si sono svolte in un clima di elevato agonismo e sana sportività.

Le squadre vincitrici:

1^ Classificata: Le talpe

2^ Classificata: Top Gun

3^ Classificata: Scorpion

 

si è tenuto anche un secondo torneo a squadre, denominato "Lucky loser", aperto anche a formazioni di fuori provincia: l'ha spuntata il team Olimpo di San Nicandro Garganico, a testimonianza della crescita di un movimento che è pronto per sbarcare e consolidarsi anche in provincia di Foggia.Secondi i ragazzi di Bar Ecplise Trani (gran parte dei quali biscegliesi), terzi i portacolori del collettivo Aquila.

Molto sentito, naturalmente, anche il torneo di singolo: tra le donne ha vinto la biscegliese Barbara Galantino, precedendo Emanuela Monopoli e Morena Barile. In campo maschile trionfo di un altro biscegliese, Domenico Di Liddo, che ha spodestato il campione uscente e plurivincitore Raimond Giokeja (uno dei migliori giocatori italiani) mentre Sergio Salerno ha chiuso terzo.

 

CAORLE (VENEZIA). Risultati ampiamente positivi quelli ottenuti dagli atleti della provincia di Mantova che erano in gara ai Campionati europei di freccette.

A rappresentare l'Italia ci hanno pensato: Stefano Barbi (che ha concluso al nono posto), Giulia Bernardelli (settimo posto nella categoria femminile a squadre).

Il miglior risultato della rassegna continentale lo ha ottenuto il rappresentante più giovane della comitiva, il diciottenne Artur Pasotto, al debutto con la Nazionale Juniores, capace di conquistare un ottimo terzo posto, con medaglia di bronzo annessa, nella gara a squadre, arrendendosi soltanto alla Turchia, dopo aver superato in successione le nazionali di Russia, Slovacchia, Repubblica Ceca e Austria.

La squadra azzurra Juniores era composta anche da Davide Camillo, Giuseppe Trombetti e Simon Gufler mentre Nicolò Mochi e Asia Marini erano le due riserve.

 

Michael van Gerwen and Ian White disputato la finale del Dutch Darts Masters 2019.

 Van Gerwen era alla ricerca di una sesta corona olimpionica consecutiva di freccette davanti a una folla partigiana di casa ma il numero uno del mondo non è riuscito a distaccare l'avversario White che con con grinta si è aggiudicato il titolo.

Ian White così commenta dopo la vittoria: "È una bella sensazione vincere questo titolo, ho sempre voluto interpretare Michael e batterlo in una finale, quindi questo dimostra che posso farlo". "È stato difficile giocare di fronte al pubblico olandese, ma capisco che volessero Michael vincitore".

Una finale all'ultimo leg: White batte van Gerwen 8-7.

Si parte stasera 24 Maggio con tante stelle e giocatori qualificati da ogni parte del globo, aspettando poi il sabato con le teste di serie che faranno l'esordio nel torneo.

Sfida interessante è quella tra i giovanissimi Nathan Aspinall e Max Hopp: stasera sarà una rivincita della finale Mondiale giovanile del 2015.

Raymond van Barneveld, super campione, affronta davanti al proprio pubblico il nazionale ungherese Pal Szekel.

La sessione serale parte con una sfida evergreen tra Alan Norris e Steve Beaton.

La sessione pomeridiana vedrà come massimo esponente Glen Durrant, reduce dal successo sabato nel Players Championship, contro l'esordiente olandese Merkx. Presente anche l'altro vincitore dello scorso weekend Harry Ward, chimato ad un'impresa contro Danny Noppert.

Segnaliamo anche la presenza di giocatori impegnati in World Cup come William O'Connor, che affronterà Ryan Joyce; Brendan Dolan contro Plaiser e Kyle Anderson contro Mickey Mansell.

Vera e propria dominatrice nel femminile, sia individuale che in squadra. Tra le più forti in Piemonte.
Ha creduto fermamente in questo sport tanto da aver convinto altre donne ad appassionarsi. I risultati sono stati eccezionali: unica squadra femminile militante in Serie A in tutto il Piemonte.

In una intervista di qualceh settimana fa disse: "La passione per le freccette è nata per caso, frequentando vari locali. Invece la squadra è nata con l'idea di riunire alcune donne, le più forti, in una unica squadra. Infatti siamo l'unica squadra, nel Piemonte, di Serie A composta da sole donne".

L'idea è quella di raggiungere vertici più alti e un altro obiettivo è quello di coinvolgere sempre più donne in uno sport che può essere praticato da chiunque senza alcuna distinzione di nessun genere.

 

L’olandese Raymond van Barneveld, campione del mondo PDC del 2007, nel novembre 2018, annunciava il ritiro dopo il mondiale di Darts del 2019/20.

“Il prossimo anno sarà il mio 35esimo da giocatore di freccette ed il mio ultimo della carriera. Ho notato che non riesco più a tenere il passo. Questo sport mi ha portato tutto ciò che potevo sperare e sarò sempre grato per questo” ha dichiarato van Barneveld.

 

Durante la Premier League di Dart a Rotterdam erano presenti ben 23mila persone in due serate.
Ciò che ha stupito i presenti è stato l'annuncio Raymond van Barneveld a fine gara, anticipando il proprio ritiro previsto per fine anno.

Probabile che lo abbia fatto per via della sconfitta contro Daryl Gurney. L'olandese ha perso 7-1 e di conseguenza non ha alcuna possibilità di rimontare per il resto della competizione.

Qualche ora dopo il primo comunicato ne arriva un secondo da parte del manager di Van Barneveld in cui scrive afferma che " inconterò Raymond nei prossimi giorni e parleremo del suo futuro".

Si spera che il campione del mondo ripensi al ritiro e regali ancora emozioni sulla pedana a tutti i suoi ammiratori.

Classifica Serie A

Ultime Notizie

Bettime News

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Luogo pubblicazione: Cagnano Varano (FG)
Internet provider: Telecom Italia
Titolare: Tenace Games S.r.l. S.

Ultimo aggiornamento

Tenace Games S.r.l. S.© 2019

Search